.:: Camera di commercio di Benevento ::.


Home > Servizi amministrativi > Commercio estero > Numero meccanografico

Numero meccanografico

Che cos'è
Il Codice meccanografico per operatori con l'estero è un codice alfanumerico ad otto caratteri che viene rilasciato su richiesta ai soli operatori abituali con l'estero.
Compilando l'allegato modello l'Azienda che richiede il numero meccanografico viene inoltre inserita nella banca dati ITALIANCOM come stabilito dalla Circolare del Ministero delle Attività Produttive n. 3576/c del 6.5.2004, la banca dati delle ditte italiane operanti con l'estero.
Viene assegnato esclusivamente alle imprese attive, iscritte al Registro delle imprese tenuto dalla CCIAA competente per territorio, avendo riguardo alla sede legale ovvero all’unità locale, in regola con il versamento del diritto annuale e che abbiano dimostrato il possesso del requisito di abitualità ad operare con l’estero; tale procedura dovrà essere confermata annualmente da ciascun operatore.
Si considera abitualmente operante con l’estero l’impresa ovvero il soggetto che dimostri il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti, comprovati da corrispondente documentazione: esportatore abituale – effettuazione diretta e/o indiretta di almeno una transazione commerciale nel corso dell’anno in entrata e/o uscita, di importo complessivo non inferiore a Euro 12.500,00 – permanenza stabile all’estero mediante una propria unità locale – partecipazione alle quote societarie da parte di soggetti stranieri – partnership con società estere – costituzione di joint venture societarie e/o di capitali e/o contrattuali all’estero – apporto di capitale in società estere – investimenti diretti all’estero – adozione del franchising in Paesi esteri – costituzione di società all’estero.
 

Documentazione da presentare
La documentazione che l'operatore deve presentare per attestare la propria qualifica di esportatore abituale con l'estero, ai fini del rilascio del numero meccanografico è la seguente:
- fotocopie di atti costitutivi, fatture, visure camerali all'estero o altri certificati che attestino una permanenza stabile all'estero o l'esistenza di una sede all'estero; i protocolli di intesa, i contratti di franchising, gli statuti etc. che attestino una partecipazione o un accordo con società estere. Le dichiarazioni poste sul modulo ed i successivi aggiornamenti hanno valore di dichiarazione resa di fronte a pubblico ufficiale, con le conseguenti responsabilità del dichiarante in merito al contenuto delle dichiarazioni medesime
- il questionario ITALIANCOM (rif. Allegato A alla Circolare 6 Maggio 2004 n. 3576/c) debitamente compilato (qui sotto scaricabile); deve riportare in stampatello nome e cognome e carica del legale rappresentante o titolare che appone la propria firma nei due campi a calce del modulo stesso
- fotocopia leggibile del documento di identità del richiedente (titolare d'impresa ovvero legale/i rappresentante/i)
- Versamento dei diritti di segreteria di Euro 3,00 effettuato: o su c.c. postale n. 159822 intestato alla Camera di Commercio I.A.A. di Benevento con causale “richiesta numero meccanografico” oppure tramite la cassa camerale.
L'impresa deve presentare richiesta di convalida annuale della propria posizione entro il 31 dicembre dell'anno successivo a quello dell'assegnazione o convalida precedente.
La convalida annuale viene effettuata presentando la modulistica compilata e firmata con allegata copia della carta di identità del titolare o legale rappresentante firmatario:
- Alla Camera di Commercio IAA di Benevento con pagamento diritti di segreteria direttamente allo sportello, oppure
- inviando il modulo qui sotto scaricabile per posta, per PEC o tramite fax 0824/300333 (allegata ricevuta di versamento di euro 3,00 - su c/c postale 159822 intestato a C.C.I.A.A. di Benevento, causale diritti segreteria convalida meccanografico anno 20__
 

 

Data di aggiornamento: 16/01/2019 10:32