.:: Camera di commercio di Benevento ::.


Home > Comunicazione > News 2011 > XV Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico

XV Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico

Bando di concorso
 
La Camera di Commercio di Benevento, allo scopo di stimolare le attività economiche della provincia, di assecondare il progresso e di premiare gli operatori particolarmente benemeriti, bandisce il Premio Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico.

Art.1
Sezione I) Categoria Lavoratori e Dirigenti. Premi. n. 25

Riservato ai lavoratori e ai dirigenti, particolarmente meritevoli, che abbiano prestato lungo servizio presso imprese agricole, industriali, artigiane, commerciali, turistiche, del credito, delle assicurazioni e dei trasporti operanti nella provincia.
I Premi, consistenti in medaglie d’oro con i relativi diplomi, saranno attribuiti:

  • ai lavoratori che abbiano svolto la propria opera per almeno 25 anni in aziende dello stesso settore economico;
  • ai lavoratori che abbiano acquisito durante il periodo lavorativo capacità e preparazione tecnica e professionale particolari, dando qualificato apporto ai processi di innovazione ed agli incrementi di produttività, da documentare a cura dell'azienda per 1a  quale lavorano almeno da 5 anni;
  • ai dirigenti che abbiano prestato servizio per almeno 25 anni (10 dei quali con funzioni direttive) in aziende dello stesso settore economico.

L’aspirante al premio dovrà dichiarare, ai sensi del DPR 445/2000, che :

  • non ha procedimenti contenziosi pendenti con l' Amministrazione finanziaria in materia di imposte e tasse;
  • non ha ricevuto altri premi o attestazioni in precedenti edizioni del presente concorso bandite dalla Camera di Commercio di Benevento o da altre Camere di Commercio italiane.

I predetti requisiti dovranno essere stati maturati alla data del 31/12/2009.
I partecipanti dovranno dimostrare di essere ancora in servizio ovvero di essere stati collocati a riposo, per limiti di età o per invalidità, in data non anteriore al 01/01/2010.
Gli aspiranti al premio dovranno far compilare al proprio datore di lavoro, per le dichiarazioni di competenza, la seconda parte dell'apposito modulo di domanda di partecipazione  al concorso.
Sono computate come servizio presso l'azienda le eventuali interruzioni per comprovata malattia, per adempimento degli obblighi militari e per maternità.
II servizio prestato presso aziende fusesi e trasformatesi nell'azienda da cui il lavoratore dipende alla data del 31/12/2009, è cumulabile purché non vi sia stata cessazione del rapporto di lavoro.

Sezione II) CATEGORIA IMPRESE . Premi n. 35
Riservato alle imprese individuali, familiari, cooperative e alle società con lunga ed ininterrotta attività che dimostrano di aver svolto ininterrottamente attività, per almeno 25 anni se agricole (n.15 premi); 30 anni se industriali (n.5 premi); 20 anni se artigiane (n.5 premi); 20 anni se commerciali ( n.5 premi); 20 anni se turistiche (n.5 premi).
II titolare dell'impresa o il legale rappresentante della società, sotto la propria responsabilità, deve dichiarare che l' impresa:

  • è o è stata regolarmente iscritta e attivata presso il Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Benevento ed in regola con tutti i relativi adempimenti;
  • non ha ricevuto altri premi o attestazioni in precedenti edizioni del presente concorso bandite dalla Camera di Commercio di Benevento o da altre Camere di Commercio italiane.
  • non ha procedimenti contenziosi pendenti con l' Amministrazione finanziaria in materia di imposte e tasse;

I premi consistenti in medaglie d'oro con diploma saranno attribuiti alle imprese risultanti ancora in attività alla data del 31/12/2009.
Alla domanda di partecipazione al concorso le imprese devono allegare una breve cronistoria sulla loro vita a partire dalla data della costituzione, in modo tale che risulti evidenziata la continuità dell'attività svolta.
Potranno essere altresì allegati tutti i documenti che comprovino le condizioni di fatto per le quali l'impresa ritiene di avere titolo ad aspirare al premio.

Sezione III) PROGRESSO ECONOMICO. Premi  da un minimo di 7 ad un massimo di 14   
Riservato alle imprese operanti nei settori: industria, commercio e turismo, artigianato, agricoltura e servizi positivamente distintesi nel panorama imprenditoriale provinciale per fatturato, numero di occupati, sbocchi commerciali, qualità di prodotto ed innovazione tecnologica.
I premi, consistenti in medaglie d' oro con diplomi, sono riservati a quelle imprese che hanno attuato processi di trasformazione, ampliamento e ammodernamento o apportato notevoli perfezionamenti nei sistemi di produzione, con speciale riferimento alla qualità, all'organizzazione del lavoro ed alle relazioni pubbliche, al rinnovo delle attrezzature per la ricettività turistica, al miglioramento dei servizi ed alla commercializzazione dei prodotti.
Tutte le imprese partecipanti dovranno dimostrare di essere in attività al 31/12/2009 indicando il numero d'iscrizione al Registro Imprese ed essere in regola con tutti i relativi adempimenti, oltre a fornire un’adeguata documentazione in merito alle iniziative, ai miglioramenti realizzati ed ai riconoscimenti conseguiti.

Sezione IV)  CATEGORIA DIPENDENTI CAMERALI
Riservato ai dipendenti della Camera di Commercio di Benevento con  almeno 25 anni di lodevole servizio e, pertanto, con esclusione del personale che sia incorso in procedure disciplinari conclusesi con l’applicazione delle relative sanzioni.

 
Art.2
Il Concorso relativo alle sezioni I,II e III è riservato esclusivamente ai lavoratori ed alle aziende operanti nella provincia di Benevento.

Art.3
Al concorso di cui al presente bando, non saranno ammessi coloro che abbiano partecipato a quelli precedenti risultandone premiati a qualsiasi titolo o che abbiano conseguito analogo riconoscimento dallo Stato.

Art.4
Il concorrente è responsabile della veridicità dei dati contenuti nella domanda e deve esibire documentazione idonea in carta semplice che attesti: data di assunzione, data di eventuale cessazione, stato di servizio, durata e natura delle interruzioni( deve, in particolare, essere specificato se il periodo di interruzione sia valido ai fini pensionistici o meno), eventuali benemerenze acquisite dal concorrente, ecc…
La domanda deve essere corredata, quindi, almeno da copia del libretto di lavoro e da un curriculum compilato dall’interessato che espliciti, ad ulteriore chiarimento, i dati essenziali contenuti nelle dichiarazioni del datore di lavoro e nella copia del libretto di lavoro, o documento equipollente per chi ne sia sprovvisto nei casi in cui non sia previsto dalla legge ( es. dirigenti)

Art.5
Le istanze di partecipazione al concorso ed alla specifica sezione, redatte esclusivamente su appositi moduli, predisposti dalla Camera di Commercio e scaricabili dal sito web www.bn.camcom.it/, dovranno essere indirizzate al Presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Benevento, piazza IV Novembre, 1,  82100 Benevento e pervenire entro il termine del 28 febbraio 2011.
La spedizione della domanda può avvenire anche tramite Posta elettronica certificata (PEC) in forma di documento informatico sottoscritto digitalmente, al seguente indirizzo: cciaa.Benevento@bn.legalmail.camcom.it., ai sensi del D.Lgs. 7 marzo 2005 n. 82 “Codice dell’Amministrazione Digitale”. L’invio sarà considerato valido se sarà richiesta e ricevuta la conferma di ricezione del messaggio
All'istanza dovranno essere allegati, altresì, tutti i documenti atti a comprovare il possesso dei requisiti per concorrere ai premi di cui al presente bando.

Art.6
Per l'esame delle istanze pervenute per la I e II sezione la Giunta Camerale potrà avvalersi  di apposita Commissione da essa nominata composta da rappresentanti delle Organizzazioni Imprenditoriali e dei Lavoratori.In tal caso la Commissione predisporrà apposita graduatoria per l’assegnazione di premi anche previa eventuale verifica  sulla onorabilità dei concorrenti tramite acquisizione di un estratto del casellario giudiziale.
I premi di cui alla III sezione saranno assegnati ad insindacabile giudizio della Giunta Camerale.

Art.7
La proclamazione dei vincitori e la relativa premiazione avrà luogo in pubblica manifestazione.
Ai vincitori del concorso sarà inviata apposita comunicazione con indicazione della data e del luogo della premiazione.

Data di aggiornamento: 18/12/2012 12:40